Crea sito
logotype

la Vivi Don Bosco Oreto c'è

Sotto le antiche mura del castello, la Vivi Don Bosco Oreto comanda, sembra un grido da stadio ed invece è il verdetto finale del 2 Trofeo Vincenzo Patti di Milazzo. Il torneo si è svolto allo stadio Salmeri (ex grotta di Polifemo) che vedeva impegnati le categorie Piccoli amici e Primi Calci.
Ai nastri di partenza 24 squadre, equamente suddivise nelle due categorie. Importanti le compagini messinesi presenti, fra cui l'ACR Messina, la Tirrenium, la GIFRA, il Gescal, l'Or.Sa Barcellona e tante altre. Con un ruolino di marcia impressionante i Primi Calci salesiani, sponda FMA, hanno la meglio sui cugini dell'Or.Sa., unica squadra a strappare un pareggio ed unica squadra ad insidiare il primo posto in classifica generale. Per la VDB Oreto, sugli scudi c'è Torre che con 6 reti si conferma cannoniere di società ma un applauso va anche alla fase difensiva, capace di non subire nessun goal in tutto il torneo. Nel complessivo tutti i ragazzi di Mr. Miano sembrano davvero un'orchestra perfetta, un gruppo destinato a fare grandi cose, così come dimostrano gli ultimi tornei effettuati.
Un ottimo terzo posto arriva anche nella categoria Piccoli Amici, un podio di tutto rispetto che inorgoglisce la società per il lavoro svolto. Un lavoro che è centrato sul miglioramento delle capacità tecnico/coordinative dei bambini, poco abituati a fare partite, nel rispetto di una convinzione societaria "una corretta impostazione tecnica per far crescere buoni calciatori futuri".
"E' una grandissima soddisfazione vedere, come la nostra scuola calcio, si stia affermando sempre più ai vertici del calcio giovanile messinese" questo di oggi è uno dei frutti che raccogliamo dopo aver seminato tanto. Il lavoro serio, costante e disinteressato paga sempre" queste le parole del Mister/presidente Miano al termine della manifestazione.


2019  Scuola Calcio Vivi Don Bosco   globbers template joomla