Crea sito
logotype

comunicato stampa 02/2019


Vittorie, goal a grappoli e applausi per i giovani Blues che centrano gratificanti successi nelle rispettive categorie. E' un cammino fin qui incontrastato quello della formazione di serie D di calcio a cinque, che annichilisce l'Iniziativa di S. Piero Patti per 11-1. Mattatore Casella (quattro reti), tripletta per Gabriele Barca, doppietta per Taranto e soddisfazione personale anche per Emanuele Pettineo e Saia. Al D'Alcontres Barone successo di misura (2-1) ai danni dell'Academy Barcellona a coronamento di una gara intensissima, caratterizzata da grande agonismo e correttezza in campo. Si direbbe "vittoria di rigore", visto che le tre marcature sono arrivate dal dischetto: per la Vivi Don Bosco Oreto a segno Maxim Iacoblev. La società, tuttavia, desidera stigmatizzare il comportamento di una parte del pubblico presente in tribuna, che ha rivolto epiteti offensivi e talvolta di stampo razzista nei confronti di alcuni propri calciatori. Episodi inqualificabili in qualsiasi categoria, ancora di più in occasione di gare che hanno per protagonisti dei giovanissimi.  Chiude il tris di vittorie la formazione "Allievi" corsara a Messina in casa della Messina Soccer School per 6-1: trascinatore Trifiletti con tre reti, a segno anche Crisafulli, La Spada e Giuca. Consensi e applausi anche in occasione del "Primo Trofeo dell'Epifania", organizzato dalla nostra società al Campo Petraro e riservato alla categoria Esordienti. Hanno partecipato Vivi Don Bosco Oreto, Vivi Don Bosco Oliveri, Tirrenia e Pace del Mela. I nostri ragazzi hanno conquistato il secondo posto finale dopo avere vinto tutte le gare del girone.
L'ADDETTO STAMPA
DOMENICO LA CAVA

COMUNICATO STAMPA 01/2019

Anno nuovo ma vita "vecchia" per la nostra formazione impegnata nel campionato di serie D di calcio a cinque, vittoriosa in casa contro la Nuova Azzurra. In verità, l'impegno è stato più ostico del previsto, vuoi per la buona prestazione degli avversari, vuoi anche per qualche calo di tensione dei blues. A segno Panebianco, Taranto, Saia e Casella a suggellare il 4-2 finale. Rinviata invece per impraticabilità di campo la gara della formazione Giovanissimi.
L'ADDETTO STAMPA
DOMENICO LA CAVA

COMUNICATO STAMPA 14/2018

Si scrive Vivi Don Bosco Oreto, si legge vittoria. Goal a grappoli, spettacolo e applausi per le nostre formazioni impegnate nello scorso week end. Venerdì da ricordare per gli Allievi (under 17), che stritolano il Messina 2006 chiudendo la gara sul 17-2. A segno Crisafulli (6), Catalfamo (3), Chillari (3), Gitto, Di Bartola, Messina, un'autorete e il sigillo di Giuca. La formazione under 15 (giovanissimi) espugna anche il campo della Tyrrenum imponendosi per 5-0 (doppietta di Settineri, Rocca, Iacoblev e Fakhreddine). Continua inarrestabile anche la marcia della formazione impegnata nel campionato di serie D di calcio a cinque. Vittoria doveva essere e vittoria è stata in quel di Oliveri contro la cenerentola del torneo, che però non si è immolata come vittima sacrificale ed ha dato filo da torcere ai nostri blues. Il finale dice 7-4 per la Vivi Don Bosco Oreto, a segno con Ravidà (2), Casella (2), Salvatore Barca e Grasso (2). Applausi anche per i babyblues (Primi Calci e Pulcini) impegnati nella prima edizione del "Torneo dell'Amicizia" organizzato dall'Orsa Basket Barcellona al Palalberti. I "Primi Calci" di mister Alessandro Maio hanno conquistato il gradino più alto del podio battendo Folgore Milazzo (4-3), Terme Vigliatore (2-1) ed OrsaPromosport (1-0). In semifinale, ancora sconfitta l'OrsaPromosport (4-0) ed in finale vittoria contro i mamertini per 4-1. Secondo posto invece per i "Pulcini" del tecnico Nino Foti, vittoriosi su Folgore (3-0), Terme Vigliatore (3-2 e poi in semifinale ai rigori dopo il 3-3 dei tempi regolamentari) e sconfitti solo in finale dall'OrsaPromosport, contro la quale avevano impattato per 1-1 in mattinata. 

L'ADDETTO STAMPA
DOMENICO LA CAVA