Crea sito
logotype

COMUNICATO STAMPA 16/2019

La società Vivi Don Bosco Oreto comunica che la propria formazione di calcio a cinque è stata ammessa a disputare la fase regionale della Coppa Trinacria, insieme a Favignana, Tiki Taka Palermo e Sicilgrassi di Acireale. I nostri ragazzi saranno opposti proprio alla formazione acese: andata sabato 4 maggio alle ore 17 presso il centro sportivo di via Pitagora. Ritorno ad Acireale domenica 12 maggio alle ore 19 presso il campo dell'Istituto San Luigi di Via Galatea. La formazione che avrà realizzato il maggior numero di reti nelle due partite affronterà la vincente della doppia sfida tra Favignana e Tiki Taka Palermo. In caso di parità al termine dei tempi regolamentari, previsti tempi supplementari ed eventuali calci di rigore.

L'ADDETTO STAMPA
DOMENICO LA CAVA

COMUNICATO STAMPA 15/2019


Una rete di Mauro Rocca consente alla Vivi Don Bosco Oreto Under 15 di piegare la coriacea Academy Barcellona e di porre una più che seria ipoteca sulla vittoria del campionato. Per la matematica, infatti, ai ragazzi di mister Biagio Lavinio manca solo un punto, che sembra alla portata nelle ultime due gare del torneo contro Sinagra ed Acquedolci. I "Blues" bissano così il successo dell'andata a coronamento di una gara tiratissima, con poche occasioni da rete da una parte e dall'altra, disputata in un clima di grande correttezza in campo e sugli spalti. La società comunica inoltre che oggi pomeriggio, presso il centro sportivo di via Pitagora, la squadra di calcio a cinque di mister Simone Papa festeggerò la promozione nel campionato di C2 con tutti i bambini della scuola calcio: un'ulteriore occasione per cementare il magnifico rapporto di condivisione che lega tecnici ed atleti di ogni età e categoria che vestono i nostri colori.

L'ADDETTO STAMPA
DOMENICO LA CAVA

COMUNICATO STAMPA 13/2019

Arriva il primo trofeo della stagione, per la formazione serie D allenata da Mister Papa. I salesiani, si aggiudicano la Coppa Trinacria distrettuale. Premiati sul terreno di gioco dell'Acquedolcese nebrodi, subito dopo la superflua vittoria per 5 a 3, visto che la matematica consegnava già il titolo con un turno di anticipo ai bues, grazie alle reti di Taranto (2), Barca, Grasso e Di Pino. La Vivi Don Bosco Oreto sarà così protagonista della fase regionale. I ragazzi del duo di presidenza, Miano/Grasso, sono stati premiati dal presidente della FIGC Molino e dal responsabile calcio a 5 della sezione di Barcellona Perdichizzi.
Adesso occhio al campionato, dove la vittoria di sabato 06 contro il fanalino di coda "Nuova Azzurra" regalerebbe ai salesiani un dublete che sa di storia, per poi puntare tutto sulla coppa trinacria.

L'ADDETTO STAMPA
DOMENICO LA CAVA

COMUNICATO STAMPA 14/2019


Sette reti per suggellare la matematica promozione in C2 di calcio a cinque della Vivi Dn Bosco Oreto: il sogno dei nostri ragazzi, guidati dal mister Simone Papa e del suo secondo Giuseppe Fleres, diventa finalmente realtà dopo la dirompente affermazione in casa della Nuova Azzurra per 7-1 (a segno Sacco e Casella due volte ciascuno, Panebianco, Barca e Saia) e la concomitante sconfitta della più immediata inseguitrice Young People contro la Borgatese. I numeri della cavalcata biancazzurra sono impressionanti: quindici vittorie e solo due sconfitte, ben 105 reti realizzate e 48 subite a mettere in chiaro che la vittoria del campionato è stata netta ed indiscutibile. La Vvi Don Bosco Oreto annovera tra le proprie fila il capocannoniere del campionato, George Casella autore di 24 marcature, proficuamente spalleggiato da Sebastiano Grasso (19) e Vincenzo Panebianco (13). Smaltita la sbornia, la squadra di Papa disputerà l'ultima gara a San Piero Patti contro l'Iniziativa per poi salutare e festeggiare con i propri sostenitori nella passerella finale, organizzata dalla società, Martedì 16 alle ore 18:00 sul sintetico di via Pitagora. La società desidera ringraziare tutti gli atleti che hanno dato il cuore per questa prestigiosa affermazione: Salvatore e Gabriele Barca, Marco Barresi, Jorge Casella, Antonio Chisari, Vincenzo Cirene, Simone Crisafulli, Sebastiano Grasso, Carmelo Mirabile, Domenico Ingegnere, Salvatore Isgrò, Gianluca Di Pino,  Vincenzo Panebianco, Emanuele Pettineo, Marco Ravidà, Pietro Saia, Giovanni Scolaro, Giuseppe Taranto, Carmelo Sacco. Tutti protagonisti, tutti artefici di questo strepitoso successo.

L'ADDETTO STAMPA
DOMENICO LA CAVA

COMUNICATO STAMPA 12/2019

Sinceri ed apprezzati riconoscimenti ha riscosso la fase regionale del torneo internazionale "Pulcino d'Oro 2019", svoltasi allo stadio D'Alcontres Barone di Barcellona Pozzo di Gotto grazie alla certosina organizzazione della società Vivi Don Bosco Oreto. La manifestazione ha coinvolto su quattro campi bel sedici formazioni della categoria "pulcini": sul gradino più alto del podio si è piazzata l'Orsa Promosport Barcellona, che ha così acquisito il diritto a partecipare alla fase nazionale di Levico Terme del prossimo giugno. Raggianti i copresidenti Ottavio Miano e Domenico Grasso, che con i loro collaboratori e lo staff tecnico biancazzurro hanno raccolto frutti copiosi dopo settimane di intenso lavoro: "abbiamo lavorato duramente per garantire uno standard qualitativo di eccellenza -dice Miano- e direi che ci siamo riusciti. Gli attestati di stima degli organizzatori del Pulcino d'Oro ci gratificano e ci spronano a fare ancora meglio il prossimo anno, quando sarà ancora la Vivi Don Bosco Oreto a curare la fase regionale siciliana del torneo. Il nostro sogno è coinvolgere non più sedici ma trentadue formazioni siciliane. Tengo tuttavia a dire che il vero e più grande riconoscimento è arrivato dai ragazzi e dai loro sorrisi: Siamo fieri di avere regalato loro due giorni di sport e grande divertimento". Sulla stessa lunghezza d'onda si esprime Domenico Grasso: "siamo entusiasti anche per la massiccia partecipazione di pubblico sugli spalti dello stadio e desideriamo ringraziare sponsor e partners che ci hanno consentito un allestimento dei campi probabilmente unico al Sud". Significative le parole di Renzo Merlino, uno dei "patron" del Pulcino d'Oro: "abbiamo trovato gente fantastica e siamo felici che la fase regionale siciliana si sia svolta in una location così bella. Ringraziamo la Vivi Don Bosco Oreto per l'organizzazione impeccabile in tutti i dettagli e ancor più mi preme sottolineare il grande fair play in campo e fuori, sia dei piccoli calciatori che dei loro tifosi. Mai un eccesso, mai qualcosa fuori dai binari del sano agonismo". Si consegna così agli archivi una bellissima pagina di sport e aggregazione per la città di Barcellona Pozzo di Gotto, ma allacciamo subito le cinture di sicurezza, perchè la macchina organizzativa della Vivi Don Bosco Oreto è già in moto per l'edizione 2020.

L'ADDETTO STAMPA
DOMENICO LA CAVA

Altri articoli...

  1. comunicato stampa 11/2019
2019  Scuola Calcio Vivi Don Bosco   globbers template joomla